CPC (Costo per clic)

CPC o Costo per clic è un modello economico ma può anche essere utilizzato come indicatore di performance (KPI). Rappresenta il costo per ogni clic fatto su un banner o su un collegamento (su un sito Web di un editore). È quindi un indicatore che permette di prezzare le campagne pubblicitarie su Internet. Collega il costo dell’audience (CPM) con il grado di sensibilità del pubblico rispetto all’annuncio (percentuale di clic o CTR). Il CPC è applicato principalmente nel contesto di campagne massive e non mirate. Permette di misurare il costo di acquisizione di un visitatore perché spesso assimiliamo un clic a una visita, anche se la realtà è leggermente diversa.

Per saperne di più

Scroll to top